martedì 3 giugno 2014

Pasta frolla Perfetta

Il mitico impasto della pasta frolla adatto a preparazioni prevalentemente dolci ma anche salate.
Googlando troverete non mille ma milioni di ricette.

Personalmente sono sempre alla ricerca della ricetta perfetta che soddisfi gusto vista e anche tatto se così possiamo dire. Sembra la cosa più facile al mondo ma la preparazione della pasta frolla può essere intricata, soprattutto leggendo tante, troppe ricette a riguardo.

Convenevoli a parte, per il momento, la mia pasta frolla perfetta include questi ingredienti:

300 gr farina per dolci
100 gr fecola di patate
150 gr di burro freddo tagliato a dadi
100 gr zucchero a velo
1 uovo intero
aromi a scelta
pizzico di sale

Per quanto riguarda la preparazione ve ne offro due.



Setacciate su di un piano da lavoro (o in una ciotola) farina e fecola. Aggiungete il burro. Sbattete l'uovo con lo zucchero, il sale e gli aromi. Aggiungete il composto d'uovo e impastate fino ad ottenere un composto liscio. Se vi risultasse troppo morbido aggiungete altra fecola spargendola sul vostro piano da lavoro in piccole quantità. Se invece vi risultasse troppo duro aggiungete poco latte a seconda dell'impasto desiderato.


Incorporate farina + fecola + zucchero + sale e setacciate il tutto su di un piano da lavoro (o in una ciotola). Aggiungete il burro. Aggiungete l'uovo e l'aroma. Impastate fino ad ottenere un composto liscio. Se vi risultasse troppo morbido aggiungete altra fecola spargendola sul vostro piano da lavoro in piccole quantità. Se invece vi risultasse troppo duro aggiungete poco latte a seconda dell'impasto desiderato.

Per tutti e due gli impasti va seguito il passo di mettere l'impasto nel frigo per circa 30 minuti. Se per vari motivi il vostro impasto è rimasto per più di 1 ora nel frigo non cominciate a lavorarlo subito perché potrebbe spezzarsi a causa del burro che si è di nuovo raffreddato. In questo caso lasciate l'impasto fuori dal frigo per 30 minuti e poi iniziate a lavorarlo.

Se fa caldo: ACCENDETE IL CLIMATIZZATORE! Ma non fatelo soffiare nella vostra schiena così non vi beccate qualche colpo della strega.

Scherzi a parte ma questo tipo di impasto preferisce il freddo quindi per quelli che odiano il freddo copritevi bene e impastate. Vi assicuro che dopo 2-3 minuti vi sarete già riscaldati a forza di impastare!

E con questo impasto preparate biscotti, crostate e quant'altro la vostra immaginazione possa creare!

Bon appétit!

L.G.