martedì 15 luglio 2014

Brownies al cioccolato fondente e nocciole

Tipici dolcetti americani. I brownies sono un dolce a mio parere extra facile da prepare ma con ottimi risultati di sapore. Basta scegliere i giusti ingredienti per ottenere un cubetto di puro piacere.

Da sottolineare la scelta degli ingredienti. Bisogna dare particolare attenzione al cioccolato. Un cioccolato standard senza alcuna qualità vi farà odiare il gusto e l'unica parola che si potrà dare ad un dolce del genere è MEDIOCRE.

Scegliete prodotti di medio-alta qualità oppure evitate di fare dolci mediocri.

La pasticceria è un'arte ed esige la sua qualità!

Parole a parte passiamo ai fatti!




Ingredienti dei brownies:

200 gr cioccolato fondente (usate una percentuale al di sopra del 50% poiché renderà meglio)
200 gr di burro
4 uova
130-150 gr di zucchero a velo (dipende dai gusti ma io preferisco metterne meno per esaltare il gusto del cioccolato)
100 gr di farina 
1-2 pizzichi di sale
100 gr di nocciole tostate e pelate

Procedimento:

Per prima cosa fondete a bagno maria, oppure in un pentolino, cioccolato e burro. Lasciate a raffreddare.
Sbattete le uova con lo zucchero. Quando il cioccolato si sarà raffreddato (tiepido che tende al freddo) unitelo al composto delle uova. Ora aggiungete la farina setacciata e il sale.
Per ultime aggiungete le nocciole che avrete precedentemente tagliato a metà o tritato a seconda dei gusti.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti.  Non lasciate il composto nel forno più di 25-30 minuti (dipende dal forno e dalla potenza) poiché tende a seccarsi.

L'ultima volta che li ho fatti sono riuscita a fare la foto solo di un pezzo perché è stato mangiato in pochi minuti.

Vorrà dire pur qualcosa...



 
Questi sono con le nocciole. Da provare anche con noci, noci pecan, di macadamia, mandorle... e chi ne ha più ne metta!

O da provare anche con goccie di cioccolato al latte e pezzetti più piccoli di nocciole... la prossima volta!

Bon appétit!

L.G.